LA VERA FORZA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

Quando dicono che Grillo è un comico, c’è da ricordare a tutti che se in Europa e nel mondo si sono fatti grasse risate non è stato ascoltando gli spettacoli di Beppe Grillo ma ascoltando il nostro ex Presidente del Consiglio.

La vera forza del Movimento 5 Stelle è che Grillo non si candiderà mai e quindi hai voglia ad attaccarlo … anche se si scoprisse un lestofante non cambierebbe quello che rappresenta e dice della politica e dei politici italiani.

La vera politica è fatta dai cittadini informati e attivi del M5S.

Il Movimento Cinque Stelle è un metodo, #metodoM5Snon un prodotto.

Per METODO si intende che nel M5S un Mastella o un Casini o un Berlusconi o un Bersani o un Cicchitto o un Gasparri (cioè coloro che hanno rovinato l’Italia) resisterebbero pochi giorni, le regole del M5S li eliminerebbero immediatamente, dite che è poco???

Per di più, quello che la gente sta comprendendo un pò alla volta e che i media fanno finta di non capire (per ovvi motivi di servilismo), è che è in atto una rivoluzione politico/sociale: anche se Grillo domani non ci sarà più, il virus è stato inoculato, i cittadini hanno compreso che ci si può costituire dal basso con regole democratiche ed autoeleggersi nei 3 centri di comando: consiglio comunale, consiglio regionale e parlamento … ed è lì che si fanno le vere rivoluzioni, non in piazza, o per lo meno non solo in piazza.

E questo la partitocrazia l’ha capito benissimo, e sta tremando, è disperata, non sa più che pesci pigliare: staremo a vedere cosa succederà, tanti castelli di carta crolleranno, verranno finalmente intaccati i poteri forti e ritornerà l’equità sociale.

Dietro al Movimento 5 Stelle, c’è una visione: “ognuno vale uno“; una politica senza personalismi nata per dire “basta ai singoli che hanno sempre una risposta per tutto ma che rappresentano solo se stessi“, con il risultato che le loro risposte (quelle degli attuali politici) valgono zero, che è meno di uno. E quindi – loro sì – sono purademagogia e populismo.

Un eletto del M5S siede su una poltrona ma non decide niente: si limita a chiedere al Movimento qual è la sua posizione e attende. Il Movimento usa la rete, consulta le intelligenze al suo interno e formula la sua proposta.

L’eletto esegue.

Dunque che senso ha chiedere ad un eletto del M5S cosa pensa del problema della ristrutturazione del debito, della riforma del lavoro o della superfetazione della noosfera? Quando anche rispondesse, lo farebbe a titolo personale.

Per le elezioni politiche 2013 i candidati dei partiti sono stati scelti dai Segretari di partito (legge porcellum), nel M5S sono stati scelti on line con vere primarie democratiche aperte a tutti i cittadini attivi, ed il programma sarà discusso e completato attraverso una piattaforma in Rete, aperta a tutti. In modo trasparente. Lo stesso avverrà per tutte le future competizioni elettorali.

Gli eletti del M5S firmano le dimissioni in bianco semestrali ed il loro lavoro verrà valutato dagli attivisti del M5S, chiamati a votare per la riconferma del ruolo degli eletti. Se la carica non venisse riconfermata scatta il ricorso alle dimissioni, già firmate dagli eletti.

Le dimissioni, firmate in bianco, sono una forma di garanzia dell’onestà, congruità e coerenza dell’operato degli eletti, che riconoscono e confermano così il loro ruolo di portavoce del Movimento 5 Stelle.

SEI LUCANO? Iscriviti e diventa cittadino attivohttp://www.airesis.it/groups/movimento-5-stelle-potenza–2

Seguici sulla Pagina Facebook e clicca su MI PIACEhttp://www.facebook.com/Potenza5Stelle

vota per te

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...